Mercato auto agosto 2018: Elettriche+Plug-in = +126.8%


EcomobilityIdeaUnrae-Agosto2018EcomobilityIdeaUnrae_Agosto2017Il mercato auto di agosto 2018 si è chiuso in positivo senza particolari movimenti, un normale mese di vacanza. In realtà è quasi pareggio con il 2017 per i primi 8 mesi dell’ anno e ciò consente di fare delle analisi concrete sull’ andamento delle singole alimentazioni. Il Diesel è l’ unica alimentazione ad essere in negativo nei primi 8 mesi dell’ anno con un -5.3% eccezion fatta per l’ esiguo -0.9% del GPL. 

Come si vede dai dati unrae, le ibride non vanno mai in vacanza nemmeno ad agosto, +38.9%, compreso il +146.4% delle ibride plug-in. La quota di mercato 2018 rimane al 4.1%.
Toyota sempre in testa, ma la concorrenza non demorde e fa bene a tutti.
EcomobilityIdeaUnrae-IbrideAgosto2018La novità del mercato auto di agosto sono i nuovi grafici targati EcomobilityIdea. Ecco quindi il grafico di agosto 2018 per le auto ibride, un positivo rispetto all’ anno precedente in piena  norma.
EcomobilityIdea-graf-IbrideAgosto2018GPL +25.6%, tra alti e bassi ora è in linea con il 2017, infatti la quota di mercato 2018 torna al 6.5%.
Il metano ferma il suo ritorno sul mercato con un +4.1%, quota di mercato su base annua ora stabile al 2.3%.
GPL e metano nel complesso aumentano la loro quota di mercato arrivando all’ 8.8% sempre più vicine al fatidico 10% di 5 anni fa.

Il diesel non va in vacanza e con le svendite di agosto si aggiudica un +6.2%. Da gennaio ad agosto però è l’ unica alimentazione in negativo anche se non troppo, perché comunque, come numeri supera quelli del 2016. A questo punto settembre diventa interessante per il mercato auto dal momento che entrano in vigore le nuove normative Euro6d TEMP per le omologazioni e potrebbero esserci le prime sentenze di mercato.

In positivo anche le solo-Benzina +7.7% rispetto allo stesso mese dell’ anno precedente. Anche qui sarà da vedere come risponderà il mercato con le nuove normative Euro6d TEMP.

Trend ormai quasi sempre a 3 cifre per le Elettriche, +93.9%, volumi ancora bassi, ma agosto lo è per tutti. Quota ormai stabile allo 0.2% su base annua, un buon risultato se pensiamo a 15 mesi fa.
Renault ZOE smuove il mercato anche ad agosto, da sola ha quasi un terzo delle immatricolazioni. Diamo il benvenuto anche alla nuova Hyundai Kona che allarga sempre più la scelta elettrica. Guardiamoci intorno, non cominciate anche voi a vedere sempre più colonnine e sempre più auto che le usano? Le elettriche non sono più per pochi intimi.
EcomobilityIdeaUnrae-ElettricheAgosto2018Dal nuovo grafico EcomobilityIdea si vede un picco verso il basso per le elettriche in agosto, ma se guardiamo bene è quasi tra i migliori mesi rispetto a tutti gli anni precedenti e questo non è da poco.
EcomobilityIdea-graf-ElettricheAgosto2018Plug-in in notevole crescita, +146.4%, agosto 2018 è tra i migliori di sempre. Lo si  vede anche dal nuovo grafico EcomobilityIdea, necessario perché ancora in pochi guardano questo trend, ma sarà al centro del mercato fra un paio d’ anni.
EcomobilityIdea-graf-Plug-inAgosto2018Dato che nessuno lo fa, ci pensa EcomobilityIdea a raggruppare Elettriche e Plug-in, cosa molto più sensata rispetto a quello di considerare le Plug-in vicine alle “ibride tradizionali”. Plug-in+Elettriche è il futuro, le ibride stesse sono ormai superate!
Questo mese Plug-in ed Elettriche registrano 567 immatricolazioni “ricaricabili”, +126.8% con le Plug-in a trascinare le elettriche.
EcomobilityIdea-graf-ElettrichePlug-inAgosto2018Dati 2018-2017-2016: diesel unica alimentazione in negativo nei primi 8 mesi dell’ anno, ibride sempre in aumento, GPL+metano ancora in aumento, elettriche e ibride plug-in è il presente futuro.
EcomobilityIdeaUnrae-Agosto2018
EcomobilityIdeaUnrae_Agosto2017EcomobilityIdeaUnrae-Agosto2016